Il piacere della cultura è gratis in Valle d’Aosta!

Dal 19 al 27 settembre, in concomitanza con le “Giornate europee del Patrimonio”, Plaisirs de culture propone una serie di attività di promozione e valorizzazione del patrimonio e delle tradizioni culturali della regione Valle d’Aosta.

Il tema individuato per l’edizione 2020, Heritage and Education. Learning for Life (Patrimonio e Educazione. Imparare per vivere), ha l’esplicito obiettivo di evidenziare il ruolo fondamentale che il Patrimonio culturale materiale e immateriale riveste quotidianamente nella formazione e nell’educazione dei cittadini di tutte le età

Un calendario ricco e variegato invita alla scoperta, o ri-scoperta, di numerosi siti archeologici, beni culturali, musei e collezioni distribuiti sull’intero territorio della regione, alcuni dei quali normalmente chiusi al pubblico oppure oggetto di lavori e ricerche.

In questo periodo l’ingresso a buona parte delle mostre, dei castelli e dei siti archeologici è gratuito o a tariffa ridotta. Inoltre vengono organizzate visite guidate, conferenze e attività pratiche per bambini e famiglie.

Un’ottima occasione non solo per appropriarsi di un patrimonio prezioso, ma anche per godere dello splendore di fine estate nelle montagne valdostane.

GUARDA IL PROGRAMMA COMPLETO document document